>> SEZIONE B >> Professione cameriere >> B11   

Individua la risposta esatta.


1. La principale differenza tra il bricco del caffè e quello del latte:





2. Il tagliauova viene usato per:





3. Il cestino portarifiuti viene disposto:





4. Il tostapane continuo serve per:





5. La mise en place dei tavoli per la colazione continentale comprende:





6. Il bollitore per uova è un'attrezzatura che:





7. Quando si apparecchia all'aperto, e si usano tovaglioli di carta, bisogna disporre:





8. La colazione anglosassone è anche detta:





9. Nella colazione anglosassone, sul buffet:





10. Un ottimo buffet per la colazione all'inglese deve:





11. Un buffet medio deve essere previsto per circa:





12. Qualsiasi tipo di buffet piccolo, previsto al massimo per 80-100 coperti, deve:





13. Quando un cliente chiede le uova alla coque:





14. Sul buffet della prima colazione all'inglese vanno predisposti anche:





15. Mentre il cliente si avvia al buffet per servirsi di ciò che desidera, il cameriere:





16. Nella colazione continentale, i prodotti che generalmente si servono con addebito extra sono:





17. Per motivi igienici, quando la mise en place è effettuata la sera precedente:







L'affermazione è vera o falsa?


1. Nel servizio della colazione continentale pane, burro, marmellate, brioche sono portati in tavola dal cameriere prima dell'arrivo del cliente

2. Nel servizio della colazione continentale la preparazione della linea avviene dopo l'ingresso del cliente in sala

3. Quando il distributore automatico di bevande calde o fredde non esiste, caffè e cioccolata vengono preparati la sera prima

4. Nel servizio della colazione continentale il cliente può ordinare ciò che desidera perché tutto è sempre compreso nel prezzo

5. Mentre il cliente consuma i cibi e le bevande che ha scelto, il cameriere chiede, almeno una volta, se ne gradisce ancora

6. Non appena il cliente si alza e lo lascia, il cameriere deve accuratamente sbarazzare il tavolo

7. Il servizio del caffè nero con panna prevede un bricco con il caffè accompagnato da un bricco piccolo

8. Il bricco del caffè nero per il caffelatte deve avere una capacità minima di 50 cl

9. Il bricco della cioccolata deve avere una capacità minima di 15 cl

10. Se si deve servire un cappuccino o un espresso, prima di allontanarsi dal tavolo si sbarazza subito tazza e sottotazza